Il Territorio

BreganzeBreganze, la nostra Terra

Da qualsiasi parte si raggiunga Breganze, questa viene preannunciata dalle folte macchie dei parchi che circondano le ville padronali poggiate su bellissimi colli, tra i quali si staglia l’elegante sagoma del campanile. Più nascosta, una rete di piccoli edifici medioevali, le torri colombare. Il tutto fa di Breganze un ambiente singolare per peculiarità paesaggistiche e architettoniche, oltre che produttive per la rinomanza dei suoi prodotti agricoli e manifatturieri.

Per info: www.comune.breganze.vi.it


Scacchi MarosticaMarostica, la “Città degli Scacchi”

Marostica è nota per la partita a scacchi che si svolge ogni due anni con personaggi viventi nella piazza cittadina: è una tradizione avviata nel 1923 ispirata ad un evento del 1454, e che attira turisti e appassionati da tutto il mondo. Anche quando non c’è la partita a scacchi, però, una visita a Marostica e ai suoi castelli è d’obbligo: sono il Castello Inferiore ed il Castello Superiore, entrambi costruiti dopo l’anno 1312, dopo la conquista da parte degli Scaligeri.

Per info: www.marosticascacchi.it


Bassano del GrappaBassano del Grappa, patria degli Alpini

Bassano del Grappa è Patria degli Alpini, della grappa e degli asparagi. A dominare la città, il castello e il rinomato Ponte degli Alpini (Ponte Vecchio), sotto il quale scorre il fiume Brenta che attraversa l’area. La tranquillità che regna tra le sue piazze e le sue stradine è contagiante e induce a soffermarsi su splendidi scorci che appagano sempre l’occhio.

Per info: www.bassanodelgrappa.gov.it


Festa del Baccalà SandrigoFesta del Baccalà a Sandrigo

Sandrigo è considerata la “patria del baccalà”, grazie ai suoi legami con le isole Lofoten (Norvegia) ma anche per le biennali giornate italo-norvegesi e l’annualefesta del Baccalà alla Vicentina, manifestazioni molto conosciute che attirano nel paese gente da tutto il Veneto e dalle regioni vicine. La festa si svolge il sabato e la domenica ultimi di settembre, con spettacoli nelle piazze del Paese e la nomina dei nuovi “Cavalieri” della Confraternita del Baccalà.

Per info: www.baccalaallavicentina.it


Castello ThieneCastello di Thiene

Il castello di Thiene è considerato il più cospicuo edificio gotico del XV sec. sorto nel vicentino ad uso di dimora civile; straordinario esempio di villa pre-palladiana, unico esemplare del suo genere, sia per caratteristiche architettoniche che per destinazione funzionale, caposaldo nell’evoluzione delle ville venete.

Per info: www.castellodithiene.com


AsiagoAsiago, Altopiano dei 7 Comuni

Con la sua la natura incontaminata, la quiete che la caratterizza, la calda ospitalità dei suoi abitanti, le innumerevoli strutture ricettive e le più svariate proposte di intrattenimento adatte a tutti i gusti, l’Altopiano di Asiago, in inverno come in estate, offre la possibilità di una vacanza all’insegna del divertimento, dello sport e del relax.

Per info: www.asiago.it


Gallerie del PasubioIl Pasubio e la Strada delle 52 Gallerie

Il massiccio del Pasubio è una delle montagne ‘sacre’ più conosciute fra quelle legate agli eventi della Grande Guerra. Una vasta rete di mulattiere e di sentieri si dirama su ogni suo lato; fra questi vi è la celebre Strada delle 52 Gallerie, percorribile esclusivamente a piedi: una mulattiera lunga circa 6300 metri, dei quali ben 2300 distribuiti in 52 Gallerie, ed i restanti intanagliati a mezza costa nella roccia viva.

Per info: it.wikipedia.org/wiki/Strada_delle_52_gallerie


Villa La RotondaVilla Almerico Capra detta “La Rotonda”

Villa Almerico Capra detta “La Rotonda”: progettata e costruita su commissione per mons. Paolo Almerico da Andrea Palladio intorno al 1570, la dimora passa alla famiglia Capra nel 1591. Dal 1911 è di proprietà della famiglia Valmarana che l’ha aperta al pubblico dal 1986.

Per info: www.villalarotonda.it


villa capra bassaniVilla Capra Bassani

Progettata e a costruita dal famoso architetto Orazio Claudio Capra nel 1764, Villa Capra Bassani è una stupenda villa in puro stile neoclassico caratterizzata da un’ampia e suggestiva scalinata che fa da preludio alla magnificenza e all’eleganza dei suoi interni. Situata a Sarcedo, nella tranquilla campagna vicentina, Villa Capra Bassani apre le sue porte per esclusivi eventi, ricevimenti di nozze, cene di gala, meetings e servizi fotografici.

Per info: www.villacaprabassani.it


Villa Godi Malinverni, LugoVilla Godi

Andrea Palladio costruì questa villa veneta nel 1542; Gianbattista Zelotti, Battista del Moro e Gualtiero Padovano ornarono Villa Godi di affreschi. Dopo averla acquistata in stato di degrado nel 1962, il Prof. Remo Malinverni dedicò gli ultimi anni della sua vita per riportarla all’antico splendore. Assieme alle altre ville palladiane del Veneto, è inserita dal 1996 nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.

Per info: www.villagodi.com


Teatro olimpicoTeatro Olimpico

Il Teatro Olimpico, progettato da Palladio nel 1580, è una delle meraviglie artistiche di Vicenza. Si ispira ai teatri romani descritti da Vitruvio: una cavea gradinata ellittica cinta da un colonnato con statue sul fregio, fronteggiante un palcoscenico rettangolare e un maestoso proscenio su due ordini architettonici, aperto da tre arcate e ritmato da semicolonne, all’interno delle quali si trovano edicole e nicchie con statue e riquadri con bassorilievi.

Per info: www.teatrolimpicovicenza.it


Basilica PalladianaBasilica Palladiana

La Basilica Palladiana è l’edificio simbolo di Vicenza, vertice della creatività di Andrea Palladio, iscritto dall’Unesco fra i beni patrimonio dell’umanità. La Basilica si alza maestosa sul lato sud della piazza dei Signori, cuore e salotto della città.

Per info: www.museicivicivicenza.it/it/tbc/basilica_palladiana.php